Capitale di Malta, La Valletta è considerata dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità grazie alle tante bellezze artistiche e storiche che ospita. Tra queste c’è la Casa Rocca Piccola, situata proprio al centro della città, in Republic Street numero 74.

Edificio del Cinquecento attualmente abitato dal IX Marchese De Piro, è oggi una sorta di museo e casa privata che i turisti visitano per conoscere da vicino gli usi, i costumi e le tradizioni della nobiltà maltese.

Cenni storici

Quando nel 1565 i Cavalieri di San Giovanni respinsero l’invasione turca, decisero di costruire una città che potesse competere con le grandi capitali come Parigi e Venezia: per questo motivo, a La Valletta, vennero edificati palazzi curandone molto la bellezza estetica ed il prestigio.

Uno di questi palazzi, costruito dall’ammiraglio Don Pietro la Rocca, fu proprio Casa Rocca Piccola, conosciuta all’epoca anche come la “casa con giardino”, particolarità che la distingueva dalle classiche residenze de La Valletta che non ne possedevano uno. Alla fine del XVIII secolo la casa venne divisa in due, subì alcuni cambiamenti per poi essere riunita nel 2000 in seguito all’ultimo restauro.

sala-delle-feste
La sala delle feste a Casa Rocca Piccola

Descrizione

Conosciamo meglio alcune delle magnifiche stanze di Casa Rocca Piccola a partire dall’ingresso con la maestosa scalinata decorata con dipinti dell’artista maltese Ramiro Calì. Da qui potete accedere alla Sala Grande, la camera più alta di tutta la casa con splendidi lampadari di Boemia del XVIII secolo e quadri del 1700.

Proseguendo nel tour incontrerete due sale da pranzo, quella Invernale e quella Estiva. La prima ospita un enorme tavolo da pranzo in stile fiorentino e decorazione di gusto pompeiano; la seconda invece è totalmente diversa e tutta in stile art nouveau. In quest’ultima lo sguardo viene attirato dal grande specchio e dalla statua di Diana in marmo bianco dietro la quale c’è un trompe l’oeil che fa sembrare la stanza ancora più lunga.

C’è poi la Stanza Verde, la Libreria, la Stanza Blu, la Stanza Cinese: dentro Casa Rocca Piccola potrete anche ammirare le ceramiche, le argenterie, i mobili antichi e tutto ciò che rappresenta l’antica nobiltà dell’isola.

casa-rocca-piccola
La libreria di Casa Rocca Piccola

Informazioni utili

Sono circa cinquanta le camere di Casa Rocca Piccola e potete visitarne la maggior parte ogni giorno durante i vari tour che vengono continuamente organizzati. L’ultima novità per i visitatori è lo Chamapagne Tours: il venerdì alle 19 potete così visitare la casa in compagnia del Marchese de Piro e sorseggiando un bicchiere di champagne per rendere quest’esperienza ancora più raffinata.

Se volete avere maggiori informazioni potete contattare il numero +356 21221499  o scrivere a enquiries@casaroccapiccola.com. La casa è aperta tutti i giorni dalle 10 alle 16 tranne la domenica e le feste nazionali e le visite iniziano ogni ora.

Come arrivare

Casa Rocca Piccola si trova a La Valletta, città facilmente visitabile a piedi perché non molto grande. La sua posizione è perfetta perché vicina anche ad altre attrazioni della capitale maltese tra cui la Cattedrale di San Giovanni, Piazza San Giorgio e il Forte Sant’Elmo. Ricordate la strada: Republic Street, 74.