Cappadocia: un viaggio tra i paesaggi lunari

La Cappadocia si trova nella parte centrale della Turchia ed è una zona unica nel suo genere; il paesaggio ha un aspetto decisamente lunare, difficile da trovare in altre parti del mondo, ricca di particolari formazioni geologiche, di siti storici e con paesini molto pittoreschi.

turchia-valle-di-goreme-cappadocia E’ sempre stata una zona abitata da numerose popolazioni nonostante l’ambiente dia una sensazione di essere poco ospitale; infatti è stata il centro dell’Impero ittita ed in seguito una provincia romana. La Cappadocia è una tappa obbligatoria per chi va in Turchia, infatti è molto rinomata per il turismo. E’  un museo all’aperto in cui la natura e l’uomo hanno lavorato insieme per creare delle vere opere d’arte che lasciano tutti i visitatori sbalorditi ed esterrefatti. Uno dei panorami più suggestivi da vedere è quello dei Camini delle fate nella Valle di Goreme. Sono delle formazioni di tufo, alte all’incirca 30 metri, che assomigliano a delle torri con in cima dei grossi macini, da qui il nome di Camini, che sono stati sapientemente modellati nel corso di migliaia di anni dall’erosione degli agenti atmosferici; secondo una leggenda locale, sarebbero dei soldati nemici che un Dio avrebbe pietrificato per salvare la popolazione locale dall’invasione.

cappadocia-valle-di-goremeQueste formazioni di tufo sono state scavate dall’uomo per creare delle magnifiche città che dalla superficie si prolungano sotto terra, in cui si trovano delle chiese arricchite con affreschi bizantini. Molto suggestivo è l’effetto che ha la luce nella Valle di Goreme che, in base alle varie ore del giorno, riflettendosi sulle rocce, crea dei riflessi particolari che vanno dal bianco al color mattone, una vera delizia per gli occhi.

Per tutti gli amanti del brivido, inoltre, è possibile sorvolare la Cappadocia in mongolfiera; ci sono tante compagnie che offrono questo servizio ed è assolutamente un’esperienza da fare per rendere indelebile il ricordo di questo viaggio. Il prezzo per un’ora in mongolfiera ha un costo che si aggira intorno ai 170-180 euro a persona, sicuramente non molto economico, ma a cui non si può rinunciare. Da visitare, inoltre, c’è la capitale, Nevsehir, ricca di monumenti tra cui il Castello Selgiudiche, da cui si ammira una panorama spettacolare.

Non sono da dimenticare le specialità culinarie della Turchia come il particolarissimo riso condito con uvetta e spezie e l’immancabile carne di montone magari accompagnati dal tradizionale raki, un liquore a base di anice che non consiglio a chi regge poco l’alcool dato che è molto forte.

La Cappadocia è un luogo che indubbiamente merita di essere visitato almeno una volta nella vita ed è indicato per tutte quelle persone che vogliono vivere un’esperienza unica ed irripetibile, un viaggio sicuramente da raccontare.