Bressanone (Brixen in tedesco) è uno dei principali comuni in provincia di Bolzano, la terza per popolazione dopo Bolzano e Merano; la località altoatesina è il capoluogo storico della Valle Isarco.

Bressanone è situata a fondovalle (circa 560 metri s.l.m.), nel luogo dove la Rienza confluisce nell’Isarco; è circondato ad est dal Monte Telegrafo del Gruppo della Plose, ad ovest dalla cima Cane e dal Monte Pascolo. Si trova a poco più di 40 chilometri a nord di Bolzano, e dista dal Valico del Brennero (il confine italo-austriaco) circa 45 chilometri, mentre dista meno di 35 chilometri dal capoluogo della Val Pusteria, Brunico, situato ad ovest di Bressanone.

Bressanone è la città più antica del Tirolo, essendo stata fondata nel 901, ed è sede distaccata della Libera Università di Bolzano ed ospita i corsi estivi dell’Università degli Studi di Padova.

Cosa vedere

Sicuramente, una delle attrattive principali di Bressanone sono gli splendidi Mercatini di Natale, nella magica atmosfera di Piazza Duomo, dove vengono allestite delle caratteristiche casette in legno e un grande albero di Natale, decorato secondo la tradizione nordica. Le vie diventano addobbate di luci, rami di abete e fiocchi rossi, tra centinaia di persone che si lasciano trasportare dalla meravigliosa atmosfera natalizia brissinense e dai sapori unici che potrete gustare nelle numerose bancarelle presenti; la festa è accompagnata inoltre da concerti, mostre a tema e mercati di oggetti tradizionali: è questo il periodo dell’anno in cui potrete approfittarne per fare un giro in carrozza per la città o usufruire di visite guidate nel Duomo e all’interno del Palazzo Vescovile.

Bressanone
La Cattedrale di Bressanone

Non mancano, poi, i monumenti e gli edifici storici. Partiamo dal Forte di Fortezza, che si trova nell’omonimo comune situato 10 chilometri a nord della città, al confine tra Valle Isarco e Val Pusteria; parliamo di un forte austriaco risalente alla Grande Guerra, che rappresenta forse la testimonianza della storia del Novecento più importante della valle.

Spostandoci nel centro di Bressanone, invece, possiamo ammirare il Palazzo Vescovile, uno dei più importanti e begli edifici della città, che dal 1976 ospita il famoso Museo Diocesano, un imponente museo composto da oltre 70 sale, che nel periodo dei Mercatini di Natale ospita un meraviglioso museo dei presepi, una delle principali attrattive cittadine durante il periodo natalizio.

Accanto al Palazzo Vescovile, inoltre, potrete ammirare lo splendido Giardino dei Signori (o Giardino del Palazzo Vescovile), che soprattutto in estate assume dei colori particolarmente suggestivi; ricostruito nel 1991, il giardino è rinchiuso all’interno di alte mura ed è diviso in 4 aiuole, al cui centro si trova una fontana in bronzo del periodo Biedermair, recentemente restaurata.

Nella splendida Piazza del Duomo troverete innanzitutto la Cattedrale di Santa Maria Assunta e San Cassiano (il Duomo di Bressanone), un vero gioiellino dell’arte barocca, con il chiostro in stile romanico risalente al XIV secolo, all’interno del quale troverete le lapidi di alcuni tra i più importanti personaggi che hanno scritto la storia di Bressanone, oltre che una fantastica cappella affrescata.

Ancora in Piazza Duomo, troverete poi la Colonna Millenaria, una colonna in marmo eretta in occasione del millenario della città vescovile, sulla cui cima è posto l’agnello, il simbolo della città di Bressanone; alla base, inoltre, noterete la raffigurazione del vescovo Zaccaria, oltre ad incisioni di alcuni fatti storici di rilievo per la città. Tra gli edifici civili, impossibile non citare il Palazzo Municipale, sede dell’amministrazione cittadina, con la facciata rinascimentale e la vicina torre di stampo medievale: una delle più belle strutture della città.

Bressanone
Il Municipio Bressanone

Tra i musei, ricordiamo il Museo della Farmacia di Bressanone, che fornisce ai propri visitatori interessantissime informazioni sui farmaci e sulla gestione delle malattie nel Tirolo dei secoli scorsi, e la Mostra permanente della tortura, un macabro viaggio nel passato riscoprendo gli strumenti di tortura dal 1499 al 1771, disposti dall’Ordinamento penale della Contea Principesca del Tirolo. Ricordiamo, poi, la sfilata dei Krampus, maschere da diavolo che la notte del 5 dicembre passano per le strade dei principali paesi dell’Alto Adige, tra cui Bressanone.

Come arrivare

In auto

Bressanone si trova poco meno di 50 chilometri a nord-est di Bolzano. Per arrivarci, dovrete prendere l’A22 Modena-Brennero e uscire a Bressanone. Da qui, prendete la strada statale del Brennero in direzione Bolzano e fate una sorta di ‘percorso a ritroso’ per circa 35 chilometri, fino ad arrivare a Prato all’Isarco, salendo poi in direzione dello Sciliar. Vi troverete lungo la SP242 della Val Gardena; proseguite verso la SP244 fino a Brunico lungo la Val Badia ed arriverete a Bressanone.

In treno

La ferrovia del Brennero è il principale asse ferroviario nel territorio compreso tra Italia, Austria e Germania; serve tutto l’Alto Adige, Bressanone compresa. Per informazioni sugli orari, visitate la pagina www.trenitalia.com.

In aereo

Gli aeroporti più vicini a Bressanone sono quelli di Bolzano, a 40 chilometri, e il Valerio Catullo di Verona, che non presentano però bus o navette collegate direttamente a Bressanone.

Bressanone
Il chiostro del Museo Diocesano di Bressanone

Contatti e informazioni utili

Forte Fortezza

Sito web: www.forte-fortezza.it
E-mail: info@forte-fortezza.it
Tel.: 0472-458698
Indirizzo: via Brennero – Fortezza (BZ)
Orari d’apertura: martedì-domenica h.10-18 (dal 1° maggio al 31 ottobre)
Giorni di chiusura: lunedì
Prezzi: consulta la pagina http://bit.ly/1uDbDNR

Museo Diocesano

Sito web: www.hofburg.it
Tel.: 0472-830505
Indirizzo: Piazza Palazzo Vescovile, 2 – 39042 Bressanone (BZ)

Cattedrale di Santa Maria Assunta e San Cassiano

Indirizzo: Piazza Duomo, 1 – 39042 Bressanone (BZ)
Orari d’apertura: lunedì-venerdì h.6-12 e h-15-18; sabato e domenica h.6-18
Visite guidate nel Duomo e nel chiostro: nei giorni feriali h.15; ogni sabato h.10.30 e 15; ogni domenica h.14 (punto di ritrovo: atrio del Duomo)
Tel. visite guidate: 0472-834034
E-mail visite guidate: drmessners.johannes@alice.it

Museo della Farmacia di Bressanone

Sito web: www.museofarmacia.it
E-mail: contact@museofarmacia.it
Tel.: 0472-209112
Indirizzo: Via Ponte Aquila, 4 – 39042 Bressanone (BZ)
Orari: martedì e mercoledì h.14-18, sabato h.11-16; luglio-agosto: lunedì-venerdì h.14.18, sabato h.11-16
Prezzi: 3 € adulti; 2,50 € gruppi (almeno 10 persone), studenti, under 18, over 60

Mostra permanente sulla tortura

Indirizzo: Via Portici Maggiori – 39042 Bressanone (BZ)